Due per due (film 2016)

Per ragioni di copyright, Due per due non è disponibile per la visione online; puoi richiederne gratuitamente una copia digitale per visione privata scrivendo alla mail

alfredomarasti2@gmail.com

Quattro personaggi persi in un’Italia da cui non è possibile andarsene.

Due amici, Andrea (Andrea Marasti) e Sonny (Gabriele Napoli): il primo vive male il rapporto con la madre , il secondo vive per strada e si atteggia a teppista. Due studentesse fuori sede, Olimpia (Federica Guerra) e Maria (Teresa Sbolci): la prima affronta una relazione in crisi, la seconda la aiuta ad aprire gli occhi. Due città, Viareggio e Bologna. A Viareggio abitano Andrea e sua madre Clelia, a Bologna Olimpia si trasferisce per andare a studiare. Le due storie, apparentemente scollegate, si uniranno grazie a un’imprevista agnizione…
 
Nato come film per molti versi impossibile, soprattutto a livello produttivo – anche questa volta zero budget, escluso un piccolo finanziamento ottenuto tramite la piattaforma “Produzioni dal basso” – Due per due è un film di opposti che si attraggono e si respingono, senza mai veramente incontrarsi; una storia di insicurezze, riti di passaggio, finti distacchi e false partenze, città raccontate in chiave non realistica, ma del tutto immaginaria.

Musiche originali di Stefano Teani e Huaraca Orkestra

Con Federica Guerra, Andrea Marasti, Teresa Sbolci, Gabriele Napoli, Tiziano Rovai, Giulia Martinelli, Giulia Lucchesi, Lorenzo Spadoni, Alfredo Marasti, Matteo Toscani, Lorenzo Romoli, Giada Agresti

Guarda il trailer